K K K S TA

I Siti Storici da Visitare

I tour di Gerusalemme si concentrano, di solito, sulla storia della città. Essendo uno più antiche del mondo, Gerusalemme è come un arazzo i cui fili sono stati intessuti da genti diverse: i Cananei, gli Israeliti (gli Ebrei), i Babilonesi, i Persiani, i Greci, i Romani, i Cristiani e i Mussulmani. Per questo, milioni di visitatori vengono a Gerusalemme per toccare con mano la storia della città.

È facile esplorare la storia gerosolomitana grazie alla ricchezza dei siti storici, concentrati soprattutto nella Città Vecchia: anche dopo una breve visita di 2 o 3 giorni, ci si può già fare un’idea del suo passato.

Qui di seguito, lo staff di iTravelJerusalem introduce quei siti storici che permettono una conoscenza approfondita della storia della città, suddivisidi in 3 categorie corrispondenti alle grandi religioni monotesiste che hanno segnato le vicende della Città Santa.

Da dove iniziare

Per conoscere la storia di Gerusalemme vi consigliamo di iniziare la vostra visita partendo dal Monte degli Ulivi. Osservandola da qui, la Città Vecchia vi apparirà in tutta la sua interezza con i suoi 4 quartieri: Ebraico, Cristiano, Armeno e Mussulmano.

 

Storia Ebraica

Per gli Ebrei, Gerusalemme è la città santa per eccellenza. Circa 3000 anni fa, Re Davide la eresse a capitale del Regno d’Israele e progettò la costruzione del Tempio che fu, però, intrapresa e completata da Salomone. Il sito di maggiore importanza per la storia ebraica a Gerusalemme è il Kotel, meglio conosciuto come il Muro del Pianto o Muro Occidentale: si tratta del muro esterno che circondava ad Occidente il Secondo Tempio costruito da Erode circa 2000 anni fa. La gente viene ad ogni ora del giorno e della notte per pregare ed contemplare la sacralità del luogo. Quando pianificherete il vostro itinerario a Gerusalemme, vi raccomandiamo di includere una visita alle Gallerie del Muro Occidentale, attraverso le quali, sottoterra, camminerete lungo il muro per raggiungere il punto più vicino al Santo dei Santi, il luogo del Tempio dove era conservata l’Arca della Santa Alleanza. Un suggerimento: prenotate i biglietti in anticipo.

Dal Muro del Pianto, con una breve camminata, potete raggiungere i principali monumenti del Quartiere Ebraico come la Sinagoga Hurva o l’antico Cardo, la strada romana che tagliava la città in due sull’asse nord/sud. Uscite in direzione del Quartiere Mussulmano per arrivare al museo della Torre di Davide, vicino la Porta di Giaffa.

Appena fuori le mura della Città Vecchia si trova la Città di Davide, un sito archeologico con acquedotti e tunnel che portano nell’area del Secondo Tempio – imperdibile per chi è interessato alla storia di Gerusalemme.

Storia del Cristianesimo

Secondo la tradizione cristiana, Gerusalemme è il luogo della morte e resurrezione di Gesù. Se avete iniziato la vostra visita dal Monte degli Ulivi (vedi sopra), sarete a due passi dal Giardino di Getsemani e dalla Chiesa di tutte le Nazioni. Nel Giardino di Getsemani la tradizione vuole che Gesù si riunì con gli Apostoli la notte del suo arresto; la Chiesa delle Nazioni, invece, sorge,  sul luogo dove, secondo la tradizione Ortodossa, fu sepolta Maria Maddalena.

Destinazioni popolari a Gerusalemme sono le Stazioni della Croce lungo la Via Dolorosa, la Chiesa del Santo Sepolcro e la Tomba del Giardino.

Itinerari d’interesse cristiano possono includere Ein Kerem, un borgo alle porte di Gerusalemme dove sorge la Chiesa di San Giovanni Battista e, distante soli 10 minuti di macchina, Betlemme, dove troviamo la Chiesa della Natività.

Storia dell’Islam

Quando s’immaginano le storie di Gerusalemme, viene spesso alla mente la Cupola della Roccia. Insieme alla vicina Moschea di Al’Aqsa, la Cupola è considerata dai Mussulmani Sunniti, il terzo sito più sacro dell’Islam dopo la Mecca e Medina, entrambe in Arabia Saudita. Secondo il Corano, Maometto arrivò qui di notte e poi ascese al cielo. Quest’area, per gli Ebrei, è il Monte Moriah, il monte sul quale Abramo condusse il figlio Isacco per sacrificarlo al Signore.

Informazioni Aggiuntive

Volete saperne di più dei centri d’informazione turistica, guide e numeri di telefono? Cliccate su Città Vecchia – Informazioni Utili e troverete tutto quello che c’è da sapere sulla Città Vecchia insieme ad informazioni pratiche per i visitatori. Nella pagina è riportata anche un’introduzione ai tour della città.