K K 1 K S TA

La Basilica del Santo Sepolcro

  • Church of the Holy Sepulcher, Jerusalem
TripAdvisor ReviewsBasato su 6778 recensioni dei viaggitori
L'ultimo passaggio terreno di Gesù
Valutazione di TripAdvisorRivisto il April 3, 2020

La chiesa del Santo Sepolcro raccoglie, per noi Cristiani, gli ultimi momenti della vita di Gesù. Debbo confessarvi che sono entrata lì trepidante di emozioni ma, considerati gli innumerevoli rifacimenti del posto, ho visitato una bellissima chiesa non riuscendo davvero a rintracciare in essa le tracce che cercavo. L'altare che circonda la cima del...

altro

La chiesa del Santo Sepolcro raccoglie, per noi Cristiani, gli ultimi momenti della vita di Gesù. Debbo confessarvi che sono entrata lì trepidante di emozioni ma, considerati gli innumerevoli rifacimenti del posto, ho visitato una bellissima chiesa non riuscendo davvero a rintracciare in essa le tracce che cercavo. L'altare che circonda la cima del Golgota, sempre assiepato di gente, non permette quasi per nulla la visione dell'altura che vide la crocifissione di Gesù. La cappella del Santo Sepolcro, nella quale sono riuscita ad entrare dopo una fila di un'ora, conserva la pietra sulla quale fu deposto il corpo prima della Resurrezione e ci si ferma lì solo pochi istanti. Senz'altro di più facile accesso la pietra dell'unzione, dove il corpo di Gesù fu unto dopo la crocifissione, si trova giusto dinanzi l'ingresso. Lì si ha il tempo di inginocchiarsi con calma e dire una preghiera senza essere pressati dalla folla infinita. Una curiosità che ho appreso durante il tour è che le chiavi del Santo Sepolcro sono in mano, da secoli, a due famiglie mulsulmane (Judeh e Nuseibeh) che le detengono da anni e che tutte le mattine e le sere aprono e chiudono uno dei posti più importanti della cristianità. Mi chiedo se lo permetterebbero, se fosse il contrario. Buona visita.

Mostra meno
La chiesa cuore della cristianità
Valutazione di TripAdvisorRivisto il February 29, 2020

È uno dei luoghi imperdibili di Gerusalemme. Certamente se non si dispone di una buona guida o non si è accompagnati da uno che conosce il luogo in modo approfondito può essere deludente perché si è travolti dalla folla dal rumore e non c'è alcuna indicazione di nessun tipo. se la visita è ben preparata...

altro

È uno dei luoghi imperdibili di Gerusalemme. Certamente se non si dispone di una buona guida o non si è accompagnati da uno che conosce il luogo in modo approfondito può essere deludente perché si è travolti dalla folla dal rumore e non c'è alcuna indicazione di nessun tipo. se la visita è ben preparata e ben spiegata diventa sicuramente indimenticabile

Mostra meno
Un girone infernale!
Valutazione di TripAdvisorRivisto il February 19, 2020

In visita a Gerusalemme con gruppo laico,già la guida ci avverte che c'è molta gente e sarà lunga la fila per ogni luogo Santo,perché nella grande chiesa è presente sia il Golgota che il Sepolcro di Gesù. Ci fa una spiegazione rapida perché è impossibile fermarsi ,la folla ti trascina .Prima fila ,circa due...

altro

In visita a Gerusalemme con gruppo laico,già la guida ci avverte che c'è molta gente e sarà lunga la fila per ogni luogo Santo,perché nella grande chiesa è presente sia il Golgota che il Sepolcro di Gesù. Ci fa una spiegazione rapida perché è impossibile fermarsi ,la folla ti trascina .Prima fila ,circa due ore per salire una scala stretta che porta all' altare del Golgota dove ci si può fermare solo qualche secondo ,neanche il tempo di una preghiera,perché un guardiano con modi bruschi ti allontana.Entrare nel Santo Sepolcro neanche a pensarci,una fila disordinata,tutti pressati,un tratto quasi al buio,con un caldo infernale!Qualcuno lo ha fatto e ci ha impiegato più di tre ore per rimanere sempre qualche secondo.Due buttafuori come nelle peggiori discoteche,ci hanno allontanate con modi bruschi mentre eravamo di fronte all' uscita della cappella,volevamo solo pregare! Nessun sentimento religioso si respirava lì dentro,solo una folla incredibile di curiosi.Questa è stata la mia impressione,forse non era la giornata giusta,chissà, vedremo la prossima volta.

Mostra meno